Passa al contenuto principale

Cosa fare

Trascorrete la giornata ad Al Shahaniya

Scoprite le emozioni regalate dallo sport degli sheikh

Le corse di cammelli a livello professionistico sono state avviate in Qatar nel 1972 e questo sport si svolge nella cornice dell’Al Shahaniya. Qui si svolgono tornei nazionali e internazionali ogni venerdì, tra ottobre e febbraio, e anche grandi eventi come la HH, la corsa dell’Emiro, che si svolge nei mesi di marzo e aprile.

Fantini robot telecomandati dell’altezza di un bambino, vestiti in seta colorata, fanno divertire gli abitanti del posto e i turisti cavalcando i cammelli lungo il circuito sabbioso. I cammelli da corsa corrono a velocità che possono raggiungere i 65 km/h facendo dei piccoli allunghi e possono continuare a correre a 48 km/h anche per un’ora. L’operatore utilizza l’antenna a stilo, telecomanda il fantino in modo che tiri le redini e incoraggia il cammello urlando attraverso un altoparlante incorporato.

Nei pressi del circuito sorge una città virtuale in cui i visitatori possono visitare le scuderie. Sono disponibili posti a sedere all’ombra, oppure è possibile, come fanno gli abitanti del posto, seguire la gara guidando la propria auto sulla strada che corre parallela al circuito. 

Anche quando non sono previste gare, è possibile visitare il luogo in una qualsiasi mattina e osservare i cammelli che vengono addestrati.

Una visita ad Al Shahaniya offre l’opportunità, davvero unica, di ammirare i più bei cammelli al mondo, alcuni dei quali hanno un altissimo valore. 

Punti di interesse della visita

  • Guidare lungo il percorso di gara

  • Scuderie

  • Scattare delle foto

Le corse di cammelli sono così rinomate in Qatar che esiste addirittura un canale televisivo dedicato alla trasmissione delle corse.

Informazioni utili

Indirizzo

Ash-Shahaniyah, Doha

Sito Web

Telefono

Da non perdere