Passa al contenuto principale

Cosa fare

Un gioco sempre più in crescita

I golf club del Qatar sono organizzati per ospitare giocatori di ogni tipo: donne, bambini e famiglie sono tutti benvenuti e incoraggiati a giocare, dice Kaye Holland.

La consapevolezza che il golf ha bisogno di diversificarsi per crescere ha stimolato una serie di iniziative per diffondere il golf in Qatar e coinvolgere nuovi giocatori. Sia il Doha Golf Club che il Golf Club di Education City hanno sviluppato dei programmi, tra cui la mattinata dedicata alle donne o i pacchetti per bambini, per aprire le proprie porte a famiglie, giovani e a tutti.

Il Golf Club di Education City è tra le istituzioni che desiderano diversificare l’offerta del golf in Qatar. Si estende per circa 7 chilometri quadrati e si compone di un percorso a 18 buche disegnato da José María Olazábal, che ha ospitato i due più recenti Commercial Bank Qatar Masters. Le prime poche pareti hanno poi portato a un antico wadi (alveo del fiume); ci sono anche un campo da sei buche per principianti, un campo da nove buche illuminato, par 3, un campo con tecnologie Power Tee e TrackMan e, dulcis in fundo, il Centro di Eccellenza.

Il moderno centro di addestramento è “diverso da qualsiasi cosa abbia mai visto”, dice il direttore generale del Golf Club di Education City Michael Braidwood, che ha lavorato nel settore del golf per 30 anni.

Braidwood continua: “Il centro offre cinque sale high tech per lezioni di golf private, un laboratorio per prati da golf indoor, una palestra e una zona di addestramento privata per donne musulmane che possono fare pratica con il golf in tutta intimità, senza il bisogno di indossare l’abaya.”

Le donne sono certamente al centro dell’obiettivo di Education City e della sua iniziativa per promuovere il golf in Qatar. “La nostra sezione femminile è molto attiva, con mattinate dedicate alle donne, corsi di introduzione Get Into Golf (programmi di quattro settimane con lezioni settimanali di un’ora per un’introduzione al golf divertente dedicata alle donne, del costo di 740 QAR) e lezioni private con la nostra professionista Rachel, pensate per le donne qatariote” dice Braidwood.

Ci sono inoltre iniziative mirate a incrementare la partecipazione dei bambini attraverso un programma di sviluppo, “Play to Par” (600 QAR per 4 settimane), che non si focalizza solo sul golf, ma anche sulle aree fondamentali dello sviluppo cognitivo di un bambino (tra cui mobilità abilità motorie e coordinazione). “Abbiamo oltre 250 bambini, dei quali metà sono bambine, nella nostra banca dati e conduciamo tornei junior con regolarità” aggiunge Braidwood.

Un gioco sempre più in crescita
Un gioco sempre più in crescita

Il torneo junior non è il solo evento organizzato da Education City; c’è anche un torneo di golf mensile in notturna sul campo par 3, dedicato alle famiglie. Braidwood spiega: “Quando abbiamo aperto il Golf Club di Education City nel 2019, il nostro obiettivo era creare una destinazione per giocare a golf davvero adatta alle famiglie. Abbiamo dedicato attenzioni e impegno a far conoscere a tutte le fasce d’età questo sport e siamo davvero soddisfatti di come donne e ragazze ne siano state conquistate.

“Le nostre strutture olistiche hanno reso il tutto più semplice; con l’aiuto di alcuni dei nostri partner aziendali, ci hanno consentito di organizzare lezioni ed eventi destinati a donne e a famiglie.”

All’altro lato di Doha, il Doha Golf Club, dotato di un campo da 18 buche progettato dal noto architetto Peter Harradine, cerca anch’esso di apportare maggior diversità al gioco con il programma Get Into Golf.

 

Questo pacchetto davvero abbordabile (cinque lezioni costano 300 QAR, 10 costano 500 QAR) presenta il golf a famiglie e persone che non conoscono questo sport e potrebbero essere scoraggiati dal suo costo.

Andateci a settembre, quando l’estate sta terminando e i programmi dedicati a donne e bambini ricominciano.

 “Noi del Doha Golf Club crediamo che il golf sia molto più di uno sport,” afferma Elena Gonzalez, direttrice marketing e della comunicazione. “Il golf ci dà delle lezioni di vita importanti, ci insegna cos’è la sportività, il lavoro sodo, l’onestà, la pazienza. Se vogliamo che lo sport che amiamo sopravviva ed emozioni dobbiamo renderlo alla portata di tutti.”

Detto questo, il Qatar sta facendo uno sforzo straordinario per diventare una destinazione incentrata sul golf di prim’ordine e per attrarre più donne e bambini.

Noi del Doha Golf Club crediamo che il golf sia molto più di uno sport.

Un gioco sempre più in crescita
Elena Gonzalez Direttrice marketing e della comunicazione al Doha Golf Club

Da non perdere