Lo sguardo del Qatar è da sempre rivolto verso il mare, con la sua sorprendente abbondanza di vita marina.

Con oltre 560 km di costa, lo sguardo del Qatar è da sempre rivolto verso il mare. Se da un lato le difficili condizioni dell’entroterra desertico lasciano ben poche possibilità per l’agricoltura, i qatarioti si sono da sempre insediati lungo la costa peninsulare dove le acque poco profonde del Golfo offrono una naturale abbondanza di brulicante vita marina su cui contare. Per generazioni, la pesca e la raccolta di perle hanno rappresentato la principale risorsa di sostentamento per molte comunità e, sebbene l’ultima si sia arresa all’avvento della coltivazione di perle degli anni ’30, le acque del Qatar sono ancora ricche di pesci.

Scopri le altre attrazioni