Passa al contenuto principale

Regole per l’ingresso in Qatar

Rimanete aggiornati sulle ultime politiche di viaggio, sui requisiti di visto e altro ancora. Iniziate verificando i criteri d’idoneità e annotate il processo passo dopo passo per un viaggio senza problemi nello Stato del Qatar.

Non vediamo l’ora di darvi il benvenuto.

  • Hayya Card holders will be exempted from the Ehteraz pre-entry online registration process
1.

Applicabile solo ai titolari di passaporto indiani, pakistani e iraniani.

Effettuate le prenotazioni in hotel per l’intero soggiorno in Qatar con Discover Qatar per ottenere il visto all’arrivo.

2.

Effettua la pre-registrazione Ehteraz

Registratevi per il visto di ingresso sul portale Ehteraz usando i vostri documenti di viaggio. Il caricamento dei documenti di vaccinazione è ora facoltativo.

3.

Test per COVID-19 prima del viaggio

Effettuate un test PCR 48 ore prima della partenza o un test antigenico rapido 24 ore prima della partenza e tenete a portata di mano il certificato attestante la negatività al test.

Nota: i test antigenici rapidi fai-da-te non sono validi. 

4.

Arrivo e download dell’applicazione sanitaria Ehteraz

Attivate l’applicazione mobile Ehteraz* al momento dell’arrivo usando una scheda SIM locale o internazionale. Se desiderate registrare l’applicazione usando una SIM card del Qatar, potete facilmente acquistarne una presso il punto vendita Ooredoo o Vodafone all’Aeroporto internazionale di Hamad. 

* L’applicazione per dispositivi mobili Ehteraz può essere attivata usando il proprio numero di passaporto. 

Test per COVID-19 e altre regole

  • I cittadini e i residenti di età pari o superiore a 6 anni dovranno sottoporsi a un test antigenico rapido entro 24 ore dall’arrivo in Qatar.
  • Turisti e coloro che non sono in possesso di QID: se di età pari o superiore a 6 anni dovranno presentare l’esito negativo di un test PCR per COVID-19 effettuato non più di 48 ore prima della partenza o, in alternativa, di un test antigenico rapido (Rapid Antigen Test, RAT) effettuato non più di 24 ore prima della partenza
  • I viaggiatori non vaccinati sono autorizzati a entrare nel Paese; tuttavia, il Ministero della Salute raccomanda la vaccinazione contro COVID-19 (con cadenza minima di 14 mesi) e influenza (annuale) a tutela della propria salute e sicurezza.
  • In caso di positività è necessario rispettare l’isolamento.
  • I titolari di Hayya Card sono esentati dalla registrazione pre-ingresso online

Per i residenti e i cittadini del GCC non è necessaria la registrazione sul portale Ehteraz. Tuttavia, tale eccezione non vale per i titolari di passaporto indiano, pakistano o iraniano, i quali sono tenuti a presentare domanda di pre-approvazione sul portale Ehteraz. 

La quarantena non è più obbligatoria per tutti i viaggiatori che arrivano in Qatar; tuttavia, i viaggiatori che risultano positivi a COVID-19 dopo l’arrivo in Qatar devono essere sottoposti a misure di quarantena in linea con le procedure in vigore nello Stato del Qatar. 

Ulteriori informazioni dettagliate sui criteri di viaggio relativi alla normativa per COVID-19 le trovate qui.

Consultate la vostra agenzia per gli affari esteri